Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 41

Discussione: pensi che il trading sia davvero così difficile?

  1. #21
    Venire con un metodo di trading redditizio è la parte più facile del trading. Sfortunatamente è qui che le persone trascorrono gran parte del loro focus, ma non sono in grado di diventare costantemente redditizi. Una volta che si rendono conto che il trading è al 100% plogy, e non sullo studio del mercato, solo allora possono progredire. Questo cambiamento nel modo di pensare è ciò che è necessario per avere un successo costante, tuttavia le persone non vogliono sentirlo. Tutto ciò che vogliono sapere è dove possono apprendere il ”sistema del Santo Graal” che ”fa” più denaro. Continuano a sviluppare i loro sistemi e a donare denaro al mercato, non capendo che è il commerciante che fa i soldi e non il sistema! Continuano a ripetere gli stessi errori emotivi più e più volte perché le mentalità delle persone sono collegate per associare il dolore alla perdita e al bisogno di avere ragione. Sfortunatamente queste caratteristiche rendono difficile il commercio con successo. Finché le persone non cambiano i loro schemi mentali e le loro convinzioni su ciò che costituisce effettivamente un trading di successo, non hanno la possibilità di diventare commercianti costantemente redditizi. Non c'è bisogno di fortuna nel trading, tutto ciò che è necessario è capire le dinamiche del trading di successo, e poi lavorare sui diversi aspetti plogici del trading, che comprende il rischio e la gestione del denaro, l'autoanalisi, il controllo interno e la capacità interagire con il mercato da una prospettiva totalmente diversa rispetto al resto delle persone. La cosiddetta ”casualità” percepita e ”imprevedibilità” dei mercati che rovina la psiche della maggior parte delle persone è in realtà il trader professionista il migliore amico. Se i mercati si comportassero in modo prevedibile e agevole, allora ogni Tom, Dick e Harry sarebbero in grado di fare soldi e il movimento, la volatilità e gli schemi sarebbero probabilmente scomparsi e i mercati potrebbero potenzialmente diventare operazioni lisce e i nostri margini sarebbero scomparsi (almeno in tempi più brevi e dovremmo diventare investitori). Credo che dovremmo essere molto grati per il fatto che diventare costantemente proficui è difficile per la maggior parte delle persone perché contribuiscono al piatto e le loro emozioni commerciali possono essere viste in schemi grafici.

  2. #22

    Citazione Originariamente Scritto da ;
    La stessa regola può essere applicata agli avvocati, ai medici e a molte altre professioni.
    Non sono d'accordo. La differenza principale è che avvocati, dottori e altre professioni hanno stabilito metodi di apprendimento e pratiche. Queste persone entrano nelle università che li addestrano a diventare professionisti. D'altro canto, i commercianti si affidano solo a se stessi. Non possono chiedere aiuto ai compagni di classe o visitare i loro professori all'ora di pranzo. Non hanno libri di testo. Tutto ciò che hanno sono siti web e libri scritti da altri commercianti.

  3. #23

    Citazione Originariamente Scritto da ;
    Non sono d'accordo. La differenza principale è che avvocati, dottori e altre professioni hanno stabilito metodi di apprendimento e pratiche. Queste persone entrano nelle università che li addestrano a diventare professionisti. D'altro canto, i commercianti si affidano solo a se stessi. Non possono chiedere aiuto ai compagni di classe o visitare i loro professori all'ora di pranzo. Non hanno libri di testo. Tutto ciò che hanno sono siti web e libri scritti da altri commercianti.
    Non potrei essere più d'accordo con quanto sopra. Non si qualifica come medico durante la notte e ci vogliono alcuni anni di pratica professionale per diventare un buon medico. Trading forex (o materie prime o azioni) è come suonare la batteria. Sembra bello, sembra divertente e puoi allenarti, prendere lezioni, leggere libri e guardare i DVD, ma devi avere una sorta di abilità musicale o di ritmo naturale. Allo stesso modo un medico deve essere attento e non schizzinoso. Se hai l'abilità naturale allenamento pratica, allora potresti avere una possibilità. Forse la differenza tra le suddette professioni e il trading è che puoi ancora guadagnarti da vivere come un avvocato inutile o un pessimo ingegnere, ma finirai per essere un trader inesperto. Ho seguito un corso online live room per quasi un anno. In questo periodo ho visto persone che avrebbero imparato l'ego, imparato a leggere il mercato e iniziare a fare soldi in un paio di settimane. Altri lotterebbero per mesi. Abilità naturale allenamento pratica = un buon professionista

  4. #24
    Il trading è difficile solo da un punto di vista psicologico. Tecnicamente parlando, non lo trovo così difficile. Tuttavia, devi avere l'attitudine giusta per fare bene nel trading anche se sei una superstar tecnica. Quando si tratta di controllare una somma di denaro che non si può permettersi equamente di vincereperdere, inizierai a indovinare la tua analisi e farai molte cose extra per farti perdere. Ad esempio, una persona che scambia un account da $ 1000 può facilmente fare una scommessa su un mini-lotto e non preoccuparsi di perdere $ 100 su una singola transazione perché $ 100 è una quantità relativamente piccola quando si tratta di trading (o non dovresti essere trading se ti preoccupi di perdere $ 100). E puoi facilmente guadagnare $ 100 o più su un account da $ 1000 quando fai trading di mini-lotti per lo stesso motivo. D'altra parte, se ti do $ 10M per fare trading, dubito che avresti il ​​coraggio di scambiare 10.000 mini-lotti perché perdere $ 1M su un account da $ 10M è totalmente diverso da perdere $ 100 su un account da $ 1000 anche se rappresentano la stessa percentuale. Ed è così che le persone iniziano a perderlo quando il loro capitale cresce e non possono mantenere la stessa menaltilità ed egy. Quindi per padroneggiare il trading, bisogna prima padroneggiare la propria emozione. Le abilità tecniche sono necessarie, ma secondarie se si hanno alcuni buoni obiettivi.

  5. #25

    Citazione Originariamente Scritto da ;
    Il trading è solo difficile psicologicamente ....
    Uno dei migliori post che ho visto negli ultimi 2 anni ........ Un buon modo per superare questo è quello di mescolare a un ritmo che ci sentiamo a nostro agio ........ dopo aver gestito il grande scambia un paio di volte, diventa la norma =) Ad ogni modo, non sono d'accordo che ci vogliono 5-10 anni ....... però ho letto che un ragazzo ha usato 7 anni e non ce l'ha fatta ........ Ho preso poco meno di 2 anni, lo stesso con il resto =)

  6. #26

    Citazione Originariamente Scritto da ;
    Uno dei migliori post che ho visto negli ultimi 2 anni ........ Un buon modo per superare questo è quello di mescolare a un ritmo che ci sentiamo a nostro agio ........ dopo aver gestito il grande scambia un paio di volte, diventa la norma =) Ad ogni modo, non sono d'accordo che ci vogliono 5-10 anni ....... però ho letto che un ragazzo ha usato 7 anni e non ce l'ha fatta ........ Ho preso poco meno di 2 anni, lo stesso con il resto =)
    Concordo pienamente. In totale, sono un grosso fallimento nella gestione delle emtional, quindi ho dovuto superare questo problema impostando una tariffa composta (relativa, 3-5% mensile) alla quale mi trovo a mio agio e ora non ho problemi nemmeno a controllare le transazioni enormi dal momento che la sistemo indipendentemente dalle dimensioni del capitale ... ha funzionato abbastanza bene negli ultimi 2 anni. Inoltre mi ci sono voluti circa 2 anni per padroneggiare questo psicologicamente.

  7. #27

    Citazione Originariamente Scritto da ;
    Il trading è solo difficile psicologicamente. Tecnicamente parlando, non lo trovo così difficile.
    Sì, molto vero.

  8. #28
    Penso che la parte più difficile sia trovare e acquisire le conoscenze necessarie per operare proficuamente. Libri, forum, ecc. Sono belli, ma ci sono così tante brutte informazioni là fuori, per non parlare di cose che potrebbero non essere ”sbagliate”, ma non è certamente così utile, e non è che tu possa semplicemente andare in qualsiasi negozio di articoli di elettronica e siediti dietro un commerciante di testa per vedere come si comportano. Probabilmente la maggior parte di noi avrà (o già avrà) attraversato molti sistemi diversi fino a che non troveranno (o creeranno) qualcosa che li adatti e funzioni. Forse per alcuni la loro competitività e rapidità di pensiero si adattano bene all'analisi scalping ma non a lungo termine e ai quotidiani commerciali. Forse per gli altri è vero il contrario e qualsiasi cosa più breve di un grafico giornaliero è solo rumore. Ma immagina di essere stato in grado di iniziare nel tuo ambiente naturale e di sviluppare da lì? Immagina di avere un mentore che ti ha scambiato uno stile simile e che sei riuscito a imparare da loro? Il trading sarebbe così difficile? Saresti in grado di ridurre drasticamente la curva di apprendimento. Per quanto riguarda la plogia, ovviamente è importante, ma anche con la mentalità del Buddha non si può trasformare un sistema non redditizio in denaro. Se si dispone di un sistema redditizio che si adatta a te e una buona gestione del denaro, la giusta mentalità arriverà con il tempo. Una buona gestione del denaro è abbastanza facile ... che lascia la ricerca di un sistema redditizio che funzioni per te. In bocca al lupo.

  9. #29
    La statistica comune è che dall'80% al 95% dei commercianti di forex perdono denaro. Questa statistica di per sé suggerisce che il trading è difficile per molti commercianti. La prossima domanda, quindi, è chiedere: perché è difficile fare trading? A mio parere, la maggior parte dei trader si trova a perdere denaro perché sottovalutano i principi di gestione del denaro. Rischiano troppo capitale commerciale, allettati da potenziali grandi premi per farlo. Sfortunatamente, dimenticano il vecchio adage di investimento, High Rewards = High Risk. Questo principio di investimento si applica al mercato azionario e certamente si applica al forex trading. Per la maggior parte dei commercianti, sono troppo focalizzati sul fare soldi. Esatto, l'ho detto ... è un errore pensare che fare soldi sia la tua priorità numero 1 quando fai trading. La tua priorità numero uno quando il forex trading è proteggere la tua capitale! Fare soldi si avvicina al secondo posto. Se più trader riorganizzano le loro priorità e impiegano una migliore gestione del denaro (cioè, non rischiano troppo), penso che ci sarebbe una percentuale inferiore di operatori che falliscono nei mercati forex.

  10. #30
    Penso che avere un mentore potrebbe abbreviare la curva di apprendimento ............ Tuttavia, ritengo anche che questo protetto non mancherà di molte esperienze ...... La madre del successo è un fallimento .......

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Il sito di forexmad utilizza cookie
Il sito di forexmad utilizza cookie, alcuni dei quali già installati. Per avere maggiori informazioni sui nostri cookie ti preghiamo di cliccare qui. Ti preghiamo di cliccare sul bottone a destra per accettare i nostri cookie. Se continui a navigare sul sito di forexmad assumeremo che sei d'accordo ad utilizzarli.